Pakistan: Fides, quattordicenne arso vivo perché cristiano

Secondo l’agenzia, il ragazzo sarebbe stato fermato e aggredito per la sua religione. Tra le ipotesi, una vendetta per il linciaggio di due musulmani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *