Monaco, velocità da paura e una doppia faccia

Il contropiede è l’arma migliore. La trappola dei 2 moduli. Jardim usa sistemi di gioco diversi anche nella stessa partita: 4-2-3-1 e 4-3-3. La chiave? I movimenti a tutto campo di Moutinho

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *