Conte: «Italia, devo dare scossa ma vorrei più unità»

Il ct: «A volte ci sono giudizi frettolosi, e invece serve pazienza: io dico no alle valutazioni perentorie, che siano promozioni o bocciature»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *